美第奇神秘艺术学院中心页
评分: 0+x

Included page "theme:ars-aeterna" does not exist (create it now)

medici-start

历史概要

美第奇神秘艺术学院在1484年6月16日正式成立。1教皇西克斯图斯四世的教皇令赋予佛罗伦萨领主洛伦佐·德·美第奇“成立培训意大利最有才华的青年艺术家的组织,并使他们的作品可供所有关心神秘物质的人欣赏”的权力,使之成为可能。这个组织作为培训艺术家的学校成立,但在美第奇家族管理期间,它同样成为了佛罗伦萨的外交宣传的有力载体。

Anna%20Maria%20Luisa%20de%27Medici

选帝女侯安娜·玛丽亚·路易萨·德·美第奇

学院保留了美第奇家族的除了洛伦佐逝世到以“摩尔人”著称的亚历山德罗·德·美第奇执政期间的共和时期的2的财产,承继着美第奇家族的命运。科西摩大公三世试图将学院售卖给法国国王路易十四,威胁着学院的存在。这被认为是为了补足他的女儿的嫁妆的花销。他的女儿,安娜·玛丽亚·路易莎将是他们家族对学院拥有绝对权力的最后一位代表。她支持学院从奥地利-洛林王子独立出来,并用所谓“家族契约”实现了它:

“继承自肃穆大公的画廊、油画、雕塑、图书馆、珠宝与其它珍宝,从大公领地独立出来,以使他们保留下来,为领地傅彩、增进公共利益、引起异乡人的好奇心。”

自此之后,学院稍微改头换面:不再服务美第奇继承人,开展了一项依照启蒙运动原则定义博物馆和修复旧艺术品的运动。这同样使得学院广泛传播,不仅在欧洲的其他非天主教国家,而且还在世界其他地区,远及亚洲、非洲。

在萨沃伊领导下意大利王国成立,学院至此表现出对意大利复兴运动温和的支持,提议将自己作为处理新意大利王国神秘学问题的参考组织,时王国首都在佛罗伦萨。学院为意大利皇家统一研究所的活动提供支持,然而,1871年征服罗马和意大利皇家异常研究所(RIDIA)的成立后,学院不再受皇室优待。 尽管在此短暂的危机时刻,因为欧洲贵族和美国中等收入群体的捐款,学院最终没有被皇家研究所吞并。尽管如此,美好时代定然只出现在学院最为多产的时期,然而,新敌即将来临。

第一次世界大战将欧洲拉入僵局,结果使欧洲的支部能力萎缩。相反,尽管时势逼迫,美国的支部仍获取很大成功。第二次世界大战期间,学院自疏兵燹危局,纵然诸多建筑被德国神秘学单位劫掠。然而,幸亏学院与SCP基金会和全球超自然联盟(GOC)关系友善,学院可以追回大部分被剽窃的作品。

※ ※ ※

国际组织

Il%20Tutore%20della%20Sede%20di%20Firenze%2C%20Umberto%20Baldini

佛罗伦萨总部的导师,翁贝托·巴尔迪尼 (40-50年代)

Con l'estinzione della linea granducale medicea nel 1743, venne a palesarsi all'interno dell'Accademia la necessità di riorganizzare e ristrutturare alcune cariche al suo interno: da ente subordinato e ingranato dentro ai meccanismi dello stato toscano si ritrovò istituzione libera e privata, al cui vertice doveva essere posta una figura di prestigio e riferimento. La possibilità per il Tutore di Firenze, il più importante tra i Tutori dell'Accademia in virtù d'anzianità della sua carica, di diventare capo dell'organizzazione venne sfumata dall'intervento diretto dell'elettrice vedova, che assegnò in eredità la carica di capo supremo all'allora rappresentante incaricato di curare le relazioni tra l'istituto e i granduchi, già noto con il titolo di "Curator hereditatis3", investito di nuovi poteri e rinominato "Curator Academiae". Al di fuori di questo cambiamento, le cariche che si vennero a delineare non mutarono molto rispetto a quelle del passato, e rimangono tutt'oggi le stesse. In ordine esse sono:

  • Curatore: Capo dell'organizzazione deputato alla gestione delle finanze generali dell'istituto e delle relazioni con l'esterno. Nonostante quest'ultimo incarico, egli non si palesa mai durante avvenimenti ufficiali, né all'interno dell'Accademia né con altri rappresentanti d'altri gruppi. La carica è elettiva, ma non si conoscono né la durata del mandato né le modalità con le quali essa venga concessa, anche se si presume che venga eletto attraverso una votazione interna a tutti i Tutori dell'Accademia.
  • Tutori: Rappresentanti di ogni singola sede, i Tutori gestiscono le attività interne ad esse e coordinano in parte anche le relazioni con l'esterno, quando loro concesso. La carica è elettiva e di durata variabile, ma sono sempre scelti per cooptazione all'interno di una rosa di nomi che si sono distinti, all'interno dell'Accademia, per meriti e contributi offerti al mondo dell'arte.
  • Supervisori: Carica intermedia, i Supervisori sono generalmente esperti in un determinato ambito dell'arte ai quali vengono preposte delle aree di competenza. Mantengono tuttavia una certa trasversalità, e non sono da ritenersi come meri esecutori burocratici delle volontà dei Tutori, ma come membri meritevoli e onorevoli degni di essere ascoltati per il loro parere.
  • Assistenti: Tutti i membri dell'organizzazione, siano essi addetti ai restauri o alla conservazione o ai rapporti con il pubblico, sono chiamati Assistenti, e sono il cuore pulsante dell'Accademia e delle sue attività.

※ ※ ※

除非特别注明,本页内容采用以下授权方式: Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License